domenica 11 novembre 2007

Notti insonni

Passate a guardare film.
Tanti film.

The Darwin Awards: commediola pretenziosa, che prende come spunto i famosi Darwin Awards (che premiano le morti più stupide) e che racconta la storia di un perito di un'assicurazione che indaga su queste morti assurde.
Qualche risatina, ma nulla più.

Zathura, un'avventura spaziale:
un Jumanji in salsa ancora più melassosa. Effetti speciali gradevoli, ma storia che nel finale diventa contorta (facendosi un baffo delle teorie dei paradossi temporali etc...) Vaccatina per bambini.

La mia vita a Garden State: bello. Storia semplice, buoni attori (e una Natalie Portman sempre bellissima).
Trovate simpatiche (il velcro che non fa rumore) per un quadro della società americana che vive ai bordi delle grandi città, con sogni che però sembrano sempre troppo lontani.
Zach Braff è decisamente valido e bravissimo a rendere la "trasformazione" da apatico a giovane che prende finalmente in mano la propria vita, concedendosi qualche rischio.
Bello

La mosca: classico anni 80, che non ha perso la capacità di suscitare disgusto (in senso "buono") e tensione.
La trasformazione di un uomo, che non comprende solo il corpo ma anche la mente, come a sottolineare la stretta connessione tra questi 2 aspetti.
Un cult da tenere in videoteca.

Nella mente del serial killer: novello "10 piccoli indiani", ben fatto, capace di farti sospettare di ognuno dei protagonisti. Giusto la scena della sparatoria nella piscina è una cazzatona col botto, ma vabbè, nessuno è perfetto.
Nessun tempo morto e tensione sempre presente.
Ben fatto davvero.

HEAT-La sfida: vabbè...ci sono Al Pacino e Robert de Niro.
Già questo potrebbe bastare.
Se poi ci aggiungiamo un'ottima storia, una regia bellissima e una fotografia eccellente (molto simile a quella di Collateral, sempre di Mann) ecco che abbiamo un Signor film.
Anche questo da tenere in videoteca, da vedere e rivedere, anche solo per godersi Pacino e de Niro recitare assieme.

----------------
Mentre scrivevo stavo ascoltando: Madonna - Love don't live here anymore
via FoxyTunes

1 commento:

Andrea ha detto...

che bello garden state... Io negli ultimi giorni nelle mie notti insonni vedo sex and the city, che non ho mai visto (sic!)...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...